Cercasi traduttore dal giapponese - Se il link del post non funziona,prova anche sulla pagina






Guida agli episodi


Questa è una piccola guida introduttiva su quali codec e container utiliziamo per i nostri episodi.

-CONTAINER e CODEC

CONTAINER: Gli episodi non vengono encodati direttamente in MKV o MP4 come molti pensano. MKV ed MP4 sono semplici contenitori per i flussi audio e video in quanto non si può encodare audio e video insieme ma devono essere elaborati e riprodotti su due "corsie" differenti. La grande maggioranza pensa che mkv sia meglio o sinonimo di qualità, ma in realtà è semplicemente un contenitore più malleabile rispetto all'MP4 in quanto si può estrarre con molti meno problemi ogni file al suo interno, oltre al fatto che è stato ideato per contenere sottotitoli o altre parti che non siano audio e video (come per esempio i sottotitoli). Oramai tutti i dispositivi e televisori leggono mkv come container, mentre qualche anno fa veniva riprodotto da molti televisori solo l'audio.

CODEC: Sono i mezzi con cui elabori video ed audio. Ne possiamo trovare diversi di codec in circolazione, ognuno ha i suoi pro e contro (Qualità, spazio, profontidà, etc...) Il codec più diffuso sulla faccia della terra ai giorni nostri è l'MPEG4 ed i suoi livelli sull'amatoriale, mentre sul professionale troviamo MPEG4 e MPEG2 (Quest'ultimo quello più facilmente riproducibile per qualsiasi dispositivo).

-VIDEO

AVC: L'Advanced Video Codec è il codec che utilizziamo per gli episodi standard tra cui tutte le 720 e la maggioranza delle 1080. è facilmente riproducibile da qualsiasi dispositivo, quindi quello su cui puntiamo di più nell'ambito della compatibilità.

HEVC: High Efficient Video Coding, a volte chiamato High Efficient Video Codec, è un codec sviluppato per l'ultra HD e futuro standard per le telecomunicazioni audio-visive del grande scatolone nero che chiamiamo televisore. A differenza dell'AVC questo dispone di un algoritmo di compressione decisamente migliore offrendo così a parità di definizione, source iniziale e filtri applicati, una dimensione di circa 100MB rispetto ai 600/700MB dell'AVC. Questo dispone anche di livelli di color depth che l'AVC non può nemmeno pensare di elaborare, ovvero il 12 e 16bit.

-AUDIO

AAC: Advanced Audio Codec, anche questo va a braccetto con l'AVC, è forse il codec migliore in circolazione per il rapporto qualità-peso, distruggendo fino alle fondamenta il classico mp3 (Utilizzato perché tutti sapete cos'è).
AAC-HE: Advanced Audio Codec - High Efficient, versione migliorata, già in circolazione da anni, ma rispolverata e tuttora in miglioramento per essere accomunato all'HEVC, in quanto dà ottime prestazioni anche a bitrate bassissimi come 64kbps.
FLAC: Free Lossless Audio Codec, il mio secondo codec audio preferito, è utilizzato da moltissimi come alternativa ai file wave originali dei Blu-Ray, nonché il codec lossless più diffuso per le sue ottime prestazioni.
DTS: Digital Theater System, il mio preferito, è un codec lossless anche questo, però utilizzato al 90% solamente a livello professionale. Per farvi un esempio la maggioranza dei film (soprattutto d'azione) vengono riprodotti in sala da questo codec, come anche il 99,9% dei blu-ray sulla faccia della terra (Nelle lingue doppiate) insieme a suo fratello maggiore, il DTS-HD (Master audio) nella lingua originale. Solitamente le relle in DTS le elaboriamo a 768Kbps di bitrate per non bruciare tutto lo spazio risparmiato grazie all'HEVC. Il pro del DTS è che riesce a dare una profondità assoluta ai bassi e ottima qualità agli alti, ecco perché ne facciamo uso, per non sprecare l'audio in PCM dei blu-ray a 1536kbps portandolo a 768kbps con qualità superiore ai classici 320kbps di un aac o ai 192kbps di un mp3 standard.

-SCHEMA RIASSUNTIVO

720p HD --------> H.264 8bit AAC in MP4
720p HD Hi10p ---> H.264 10bit AAC in MKV
1080p FHD Hi10p -> H.264 10bit AAC in MKV
2160p UHD -------> H.265 10bit AAC o DTS in MKV

Questa naturalmente è una guida introduttiva e semplificata, se vorreste capire di più su questo settore potete visitare il sito Doom9 oppure mandarci un messaggio nella chat del sito chiedendo chiarimenti su eventuali quesiti.

Grazie a tutti per aver volato con Danger zone, la compagnia aerea che vola impavida nel pericolo. Per snack o bibite a breve passerà la nostra attizzante hostess.










Affiliazioni











Flag Counter


Danger-Zone Fansub Luglio 2010-2017